QUELLA LACRIMA

Sabato sera… Si sente stanca…stanca e soddisfatta… Non ha voglia di uscire… ha lavorato molto oggi… Un lavoro che gli sta nel cuore… Un lavoro che adora. Sono questi attimi, che si sente carica di cose che ama conservare… per non finire nel sacco del oblio… Non ama l’oblio, sa’ di morte… dove la parola non ha forza, nemmeno valore… dove l’immagine si perde nel buio di una Notte senza stelle.  Ha voglia di navigare stasera… vuole sentire voci in silenzio… vuole immaginare quelle persone che scrivono con la mente ed il loro cuore…. Vuole lasciarsi sognare… E’ cosi bello sognare… anche i piu’ brutti sogni scappano con l’arrivo del Sole… Non resiste l’illusione alla Luce del Sole… ma… e’ bello sognare… Era cosi difendente amando tanto la sua realta’, ma gli piaceva sempre sognare…. pur sapendo che il sogno e’ sempre un sogno… che non resiste nel tempo… perche’ ama vivere nel buio, regalando il suo colore e una cara dolcezza…. come le stelle nella Notte… Pero’… qualche volta i sogni si avverano… come quel suo bellissimo sogno al Sorrento… di trenta anni fa…
Era una giornata di Maggio, Sabato mattino… Si era lasciata a vivere un sogno… Lui, era bellissimo, con i suoi occhi verdi che promettevano una vita d’Amore… Il suo sguardo dolce e profondo… si perdeva nel suo desiderio di un ballo divino, di una unione di Anime… Erano giovani, di 19 anni appena compiuti per tutti due, pieni di Vita, pieni di sogni, con tanta voglia di felicita’…. Quel sguardo infiammato portava brividi nel suo giovane corpo… " Guardami negl’occhi e leggi", aveva detto… "questi non sapranno mai mentire"…  "Lasciami guardarti in fondo cosi sapro’ la tua verita’…" "Cosa leggi?"…. "Ti amo…" aveva risposto… "S’AGAPO…" e una lacrima  era scesa nel suo volto…. Lui ha bevuto quella lacrima… era la sua promessa d’Amore… e si e’ messo a piangere… Le sue lacrime erano tante… Erano mischiate con i loro baci d’Amore…. Un bagno di Passione…. Cosi e’ iniziata la loro storia, che era durata 21 anni… Una lunga Storia d’Amore… Erano tante le volte che si lasciavano a guardarci negl’occhi… ed a parlare in silenzio… i loro segreti del cuore…. Un capitolo amato della loro Vita… Il suo ciclo si e’ chiuso ormai…. Ogni Storia ha sempre un inizio e una fine… Ama questo capitolo… ogni tanto lo rilegge… senza nostalgia… perche’ fa parte del suo patrimonio di Vita…. e’ la sua vera ricchezza in Amore… Ha navigato nella memoria…. La Vita continua…. altri ricordi…. pagine solitarie, scritte sulla sua ricerca del Vivere in Amore… Si ferma in un altro capitolo, senza inizio e senza fine… Un capitolo di poesia…. La Poesia del Amare, senza pretese e senza domani…Una pioggia di lacrime ha fatto fiorire quella Rosa Bianca, che ama tanto… Ha sentito molte volte, quel "ti amo"… nella sua strada… ma mai fin ora non lo trovato scritto negl’occhi di nessuno…. Il sguardo non sa mai mentire…. lo sa. Era desiderio… ammirazione… stima e anche voler bene…, cose bellissime…  ma mai… quel puro e limpido "Ti Amo…" Chiude i suoi occhi…. si domanda profondamente… dentro di lei… E Tu?… hai mai sentito quel brivido al tuo corpo?… hai mai sentito profondamente quel Amore???… Una lacrima e’ scesa sul suo volto…. e si e’ lasciata scorrere… Sabato sera…. l’ultima notte di Maggio…. il suo mese di Nascita…. Sa di mare la sua lacrima…

 
Lunapiena
(31-05-2003)
 

 

Advertisements